Il documento “I principi dell’Alleanza per l’Economia Circolare per un procurement circolare” sviluppa un framework condiviso volto a favorire processi di procurement il più possibile circolari. Il documento fornisce criteri e strumenti, che, una volta calati nelle procedure proprie delle aziende, favoriscano la transizione verso processi di acquisto che promuovano la circolarità. L’approccio si compone di tre pilastri: un quadro di riferimento teorico e organizzativo per l’implementazione di processi di acquisto circolari; un questionario comune per il coinvolgimento dei fornitori; e un decalogo che permetta alle imprese di definire i propri passi in avanti nel raggiungimento dell’obiettivo finale di una filiera circolare.